Aprile è arrivato (e con lui il senso di inadeguatezza)

Aprile è il mese più crudele, non bisogna farsi cogliere impreparati. Ma io lo faccio sempre, aprile parte mentre io mi sto ancora preparando all’idea. Mi manca sempre un pezzo, c’è sempre qualcosa che ho dimenticato, che non ho, che non è pronta.

Perché piangi?

Gesù deve andare. Il suo posto è alla destra del Padre. È apparso a Maria per consegnarle questo messaggio di speranza. Perché rassicuri sé stessa e i fratelli.

Tante volte speriamo che le persone che abbiamo perso ci diano un segno da lassù. Vorremmo che ci facessero una specie di telefonata: tutto a posto, sono arrivato, sto bene. Non stare in pensiero per me. Sii felice, io mi sono salvato. Sono risorto. Questo è un giorno di grande festa!

La luce nelle tenebre

Cercare la luce in un mondo di tenebre Oggi ho fatto colazione al bar e ho fatto un tuffo nelle tenebre. No, stavolta non era la solita stanchezza cronica che mi impedisce di ragionare lucidamente. Specie appena sveglia. Per una volta, stavo abbastanza bene, riposata dopo il fine settimana. Ho cominciato a sfogliare un quotidiano […]

La vita dopo la morte

La vita dopo la morte in un libro La nostra vita è cambiata rispetto al passato e si è modificato anche il rapporto che abbiamo con la morte. Le dinamiche sociali e familiari, i progressi della medicina, la tecnologia, hanno fatto sì che il nostro modo di affrontare la fine sia mutato. Tuttavia, per l’uomo […]

L’uovo di coniglio

L’uovo di coniglio Avete presente l’uovo di coniglio? No, non sono ammattita. Io lo so benissimo che i conigli non nascono dalle uova. Eppure, se non lo sapessimo per certo, il dubbio ci verrebbe davvero. Stavo cercando una immagine carina sul web, per fare gli auguri ad alcuni amici. Non è difficile ormai. Puoi facilmente […]

Sono anticonformisti, i cattolici romani.

Siamo anticonformisti. Siamo cattolici romani Sono anticonformisti, i cattolici romani. E non ci avevo (quasi) mai pensato. Ieri su una bacheca girava una specie di battuta. Alludeva al fatto che la resurrezione fosse contronatura. Non una battuta geniale, diciamocelo. Un intento provocatorio verso il primato della legge naturale, per i cattolici. È possibile partire da […]