Il cassonetto della Salvezza

Neonati e salvezza Lo hanno trovato così, vicino a un cassonetto, il neonato che deve la sua salvezza a un passante. Era avvolto in un sacchetto di plastica, con una temperatura rigida. È un miracolo che lo abbiano trovato e prontamente soccorso. Non ha ancora un nome, questo piccino trovato a Villanova canavese, paesino di […]

Catechesi eroiche

Catechesi per i giorni di crisi Le catechesi possono essere di molti tipi. Ci sono quelle dotte e piene di riferimenti scritturali. Ci sono catechesi avvincenti. Altre sono banali, noiosissime. In ogni catechesi si esprime la personalità di chi l’ha pensata, per questo ce ne sono di ogni tipo e con infinite sfumature. Oggi, per […]

L’amore vero porta in paradiso

Amore vero e amori ingannevoli A cosa vi fa pensare l’espressione: “amore vero”? La mia amica A ha sposato P. La cosa ha sorpreso moltissimi. A distanza di settimane, alcuni ancora si interrogano su questo evento che sembra inspiegabile. Perché A non è solo piena di charme, elegante e intelligente. A è anche bellissima. Di […]

Riflessione teologica e riflessioni tuttologiche

Riflessione teologica e riflessioni tuttologiche In tanti mi hanno chiesto di esprimermi su una certa riflessione teologica recentemente pubblicata e molto dibattuta. Io non lo farò. Non sono teologa e né tuttologa. Preferisco sottrarmi all’isteria imperante di avere una opinione su qualunque cosa. Se mai mi venissero di queste manie, vi autorizzo a darmi un […]

Il Dio delle piccole cose

Il Dio delle piccole cose È più facile immaginare Dio in contesti epici. Pensate a Mosè. Se ti si apre il mar Rosso davanti, è chiaro che ti trovi al cospetto di Dio. Oppure pensate ad Abramo. Ti nasce un figlio a 99 anni. Stai per sacrificarlo a Dio e ti appare un angelo. Immagina […]

Tutta colpa di Babbo Natale!

Tutta colpa di Babbo Natale È tutta colpa di Babbo Natale. Sua, e della pedagogia moderna. Con l’idea che chi si comporta bene, debba ricevere un premio, proporzionale alla sua buona condotta. Sarà successo anche a voi. I genitori vi invitavano a scrivere la lettera a Babbo Natale. Non poteva essere una lista della spesa. […]

Ma ho anche dei difetti!

Ma ho anche dei difetti “Quali sono i suoi difetti?” qualcuno ve lo ha mai chiesto? A me sì. Nella mia vita professionale ormai quasi trentennale, ho fatto diversi colloqui. Alcuni da intervistatrice. Molti di più da intervistata. Ora, i colloqui rischiano talvolta di farti cadere le braccia. Capisco che non sia facile fare domande […]

Narciso, i giovani, la Chiesa

Narciso, l’esagerazione dell’io Narciso, nel troppo specchiarsi, finì male. Era giovane e bello, ma di questa dote non seppe farne prezioso strumento per entrare in relazione. È dal suo mito che han preso nome un modo di vivere e un disturbo della personalità che per sempre lo hanno introdotto nella storia in maniera negativa. Il […]

La testessitudine

L’imperativo della testessitudine Parliamo di testessitudine. Sapete cos’è? Ve lo ricordate Kant, il filosofo dell’imperativo categorico? Secondo lui, le nostre azioni soggettive sono morali, se possono essere valide per tutti. Ovvero, se diventano legge universale. Kant era un tipo metodico e una sorta di grafomane. Se volete fare bella figura, inventatevi una bella frase e […]

La croce dello scandalo

Scegliamo la testa o la croce? Testa o croce? Ecco la domanda delle domande. Almeno nella società occidentale. La croce è un simbolo sotto attacco. Lo si vuole eliminare. Si sono già tolti i crocifissi dai luoghi pubblici. Ultimamente ci si chiede se sia il caso di farsi il segno della croce, davanti a chi […]

Il diario di Santa Faustina

Il diario di Santa Faustina Il 5 ottobre, la Chiesa festeggia Santa Faustina Kowalska. Quale migliore occasione per scoprire (o riscoprire) il suo bellissimo diario? Oggi gli dedichiamo la rubrica del libro del venerdì. Amo ricordare che si trattava di una ragazza semplice. Faustina ci dimostra che, per farsi santi, non serve il potere, gli studi, […]

La solitudine del giovedì

La solitudine del giovedì Tutti odiano il lunedì e io concordo. Ma vogliamo parlare del giovedì? Il giovedì è una giornata spigolosa. Non come il venerdì. Il venerdì tu lo vivi come il marinaio che intravede la terraferma, dopo una burrascosa e lunga navigazione. Perché, è bene che si sappia, le settimane non sono mica […]